MaxGioie Corallo Rosso

L'Oro Rosso

Corallo Rosso

Nell'immaginario comune se si dice Corallo Rosso lo si associa al corallo del bacino del Mediterraneo, esistono in natura ulteriori preziose varietà di colore rosso raccolte nelle aree del Giappone e Filippine. Nel linguaggio comune viene definito il Corallo Oro Rosso oltre per le sue caratteristiche cromatiche ma, soprattutto, per il suo valore economico.

Il Diamante è per sempre il Corallo è per l'eternità

Tipologie

Le specie di Corallo impiegate in gioielleria sono solo 8 rispetto alle 7300 esistenti in natura. Il Corallo di gioielleria è un corallo di profondità diversamente da ciò che si pensa non è il corallo delle barriere coralline.

CORALLO ROSSO - Corallium Rubrum

Il Corallo Rosso viene definito anche come Corallo del Mediterraneo, Corallo Sardegna. L'area di raccolta (pesca) è il Bacino del Mediterraneo e nelle aree Atlantiche dell'Africa Occidentale.

  • Profondità di pesca: 50-1000 m
  • Caratteristiche: cormo a ventaglio
Emozione Corallo - Corallium Rubrum - Corallo rosso del Mediterraneo - Collane di Corallo Rosso
Corallium Rubrum

Emozione Corallo - Corallium Rubrum - Corallo rosso del Mediterraneo - Collana di Corallo Rosso dettaglio
Corallium Rubrum

Emozione Corallo - Corallium Rubrum - Corallo rosso del Mediterraneo - Fili di Corallo pallini
Corallium Rubrum

Emozione Corallo - Corallium Rubrum - Corallo rosso del Mediterraneo - Corallo lavorato bottoni
Corallium Rubrum

CORALLO SCIACCA - Corallium Rubrum

Dal colore arancio con sfumature che vanno dal rosa aranciato intenso al pallidissimo, a volte sono presenti delle macchie di colore giallo/bruno dovute all'azione ossidante di alcuni batteri che, attaccando le componenti ferrose del corallo, determinano zone più scure. Giacimenti teoricamente esauriti sono stati ritrovati nel mare di Sciacca (AG) conservato intatto sepolto in banchi fangosi riportati alla luce dopo milioni di anni. Di rara bellezza e di valore inestimabile.

Emozione Corallo - Corallium Rubrum Sciacca - Collana Corallo Sciacca
Corallium Rubrum Sciacca

Emozione Corallo - Corallium Rubrum Sciacca - Dettaglio Collana Corallo Sciacca
Corallium Rubrum Sciacca

CORALLO MORO (AKA, OXBLOOD) - Corallium Japponicum

Dal colore uniforme dal rosso vivo al tono più scuro definito anche Sangue di Bue dalla grana cristallina con presenza di macchie bianche. Area di raccolta Giappone, Vietnam, Taiwan.

Di sublime bellezza ma, purtroppo, la materia prima che viene pescata oggi presenta molti difetti. Pezzi perfetti si creano solo lavorando tanta materia prima, in questo caso vengono realizzati gioielli unici al mondo di valore inestimabile.

  • Profondità di pesca: 80-300 m
  • Caratteristiche: cormo a ventaglio

CORALLO SATSUMA (MOMO, CERASUOLO) - Pleurocorallium Elatius

Area di raccolta Filippine e Giappone. Dal colore rosso medio non compatto presenta zone che sfumano verso l'arancio fino ad arrivare al bianco, caratterizza tale corallo una zona interna bianca detta anche venatura la quale impone una lavorazione più attenta della materia prima per creare componenti uniformemente colorate o perlomeno che nasconde nelle zone non visibili la parte bianca. Etimologicamente la dizione Cerasuolo deriva dalla dizione dialettale Cerasa (ciliegia) coniata dei maestri del Corallo di Torre del Greco.

  • Profondità di pesca: 150-300 m
  • Caratteristiche: cormo a ventaglio
Pleurocorallium Elatius Momo - Cabochon in cui è visibile la parte bianca centrale tipica del Corallo Cerasuolo
Pleurocorallium Elatius

Pleurocorallium Elatius Momo - Cabochon in cui è chiaramente visibile la caratteristica cormo a ventaglio
Pleurocorallium Elatius